torna indietro
Guida Turistica

Alaska

Alla scoperta del lato veramente selvaggio degli Stati Uniti...

Anche se sei un tipo freddoloso non ti spaventare: Alaska non vuol dire solo temperature siderali, distese di ghiaccio e cani da slitta…E’ sufficiente che tu venga nei mesi estivi e potrai ammirare i suoi meravigliosi scenari naturali senza che tu debba indossare pellicce che arrivano fino ai piedi! Tra montagne, ghiacciai, foreste, laghi, arcipelaghi e animali selvatici avrai l’imbarazzo della scelta: ogni cosa è straordinaria quassù. Se poi sei disposto a viaggiare quando fa un po’ più freddo e decidi di visitare l’Alaska in autunno potrai goderti quello che probabilmente è lo spettacolo più affascinante della natura: l’aurora boreale.

Quali Stati comprende?
Alaska
Quando andare?
Il periodo migliore per visitare l'Alaska è quello che va da Giugno ad Agosto, con temperature miti e fino a 20 ore di luce al giorno. In autunno il clima è più piovoso, ma Settembre e Ottobre sono i mesi in cui è possibile osservare l'aurora boreale.
Tour consigliati da Xplore:

L’Alaska è lo stato dei record: è il più grande degli Stati Uniti (dieci volte più grande della superficie media degli altri 49 stati), ha più chilometri di litorale che tutto il resto degli USA, vanta il parco nazionale più grande (il Wrangell-St Elias), la più grande foresta nazionale (la Tongass) e la montagna più alta di tutto il Nord America (il Mt McKinley, alto 6.193 metri), ospita gli orsi più grandi del mondo (al Kodiak National Refuge si possono trovare degli esemplari che pesano 680 kg). Insomma: un’immensità di luoghi tutti da scoprire! Grazie alla sua posizione defilata e alla rigidità del clima nella maggior parte dell’anno, l’Alaska è rimasta quasi completamente selvaggia e incontaminata: se sei abituato ai classici Stati Uniti pieni di cittadine, centri commerciali e fast-food qui rimarrai decisamente sorpreso.  

Stati

Alaska

Un'immersione totale nella natura!

L’Alaska offre un numero incredibile di opportunità di vivere avventure all’aria aperta, da quelle a portata di bambino fino a quelle più estreme. Parchi come il Glacier Bay National Park o il Denali National Park vantano un numero infinito di sentieri e percorsi di ogni difficoltà che potrai esplorare a piedi o su una bicicletta affittata in loco; non perdere poi l’occasione di partecipare ad un’escursione per ammirare un ghiacciaio, è molto meno impegnativa di quanto si pensi e sarebbe davvero un peccato perdersi uno spettacolo meraviglioso come il Juneau Icefield. Se il tuo scopo è l’avvistamento degli animali qui troverai pane per i tuoi denti; l’Alaska è infatti un’enorme riserva naturale in cui potrai vedere gironzolare indisturbati nel loro habitat esemplari di specie rare come orsi polari, aquile calve, megattere, balenottere azzurre, lupi  grigi, orche, linci, alci...per non parlare dei salmoni: se vuoi cimentarti con la pesca ricordati di essere in buona forma atletica, che nel Kenai River si possono trovare dei salmoni reali che pesano 35 kg! Se invece preferisci una vacanza dai toni più tranquilli puoi imbarcarti su una delle numerose crociere che costeggiano l’Alaska: non pensare che sia una scelta da pigri, è infatti uno dei modi migliori per esplorare questo magnifico stato. Addentrarsi nel Kenai Fjords National Park, con i suoi ghiacciai che si tuffano nel mare, è un’esperienza meravigliosa; percorrere l’Alaska Marine Highway dà l’opportunità di ammirare panorami meravigliosi, di vedere gli iceberg da vicino e di spingersi fino alla splendida Juneau, unica capitale americana che è non è possibile raggiungere via terra. Ma l’Alaska non è solo avventura e natura: Anchorage è una città rinomata per le attività culturali e la vita notturna (anche perché d’estate c’è luce fino alle 23!), mentre se sei un appassionato di storia ci sono ancora molti piccoli centri in cui puoi assaporare l’autentica atmosfera della cultura nativa.

Guarda i tour in questa zona consigliati da Xplore:
7 giorni / 6 notti
Tour auto
1.368
13 giorni / 12 notti
Tour auto
3.568