COVID - 19: quasi pronti a ripartire, contattaci per un preventivo per il tuo viaggio estivo e scopri le nuove tutele e le garanzie di cancellazione senza penale!

Capodanno a New York
torna indietro

Il ball drop: una giovane imperdibile tradizione

Chi di voi non ha mai immaginato di trascorrere il Capodanno a New York e di trovarsi in quella magica città nella notte che saluta il passato e apre le porte al nuovo anno?

Anche se gli americani non trascorrono la maggior parte del loro cenone a tavola, come usi e costumi italiani ci insegnano, le tradizioni per celebrare l’ultimo giorno dell’anno a New York non mancano: dimentica lunghi cenoni e portate infinite. Qui l’attesa è tutta per l’evento più scintillante dell’anno!

Sono migliaia i turisti che ogni anno scelgono di trascorrere l’ultimo dell’anno a New York e cosa c’è di più americano se non imbatterti nel tuo capodanno a Times Square e assistere allo spettacolo del “Ball Drop”? Da poco più di cento anni, la discesa di questa enorme palla che impiega 60 secondi a percorrere i 43 m che, dalla cima del One Times Square, la separano dall’arrivo, è diventata il simbolo del 31 dicembre. Un’usanza, entrata a pieno titolo nel cuore di newyorkesi e non solo, che nacque nel 1907 per volere di Adolph Ochs, proprietario del giornale The Times (dal quale la piazza prende il nome), per sostituire i tradizionali fuochi d’artificio che accoglievano il nuovo anno.

Dal legno al ferro, alle lampadine a incandescenza, fino alle luci led, il Ball Drop segna il fluire del tempo e del suo progresso tecnologico.

Nei nostri tour in pullman a New York alla scoperta degli USA abbiamo organizzato già tutto per la tua settimana a New York. Prenota subito.

Guarda i tour consigliati da Xplore:
7 giorni / 6 notti
Tour pullman
0
11 giorni / 10 notti
Tour pullman
630
8 giorni / 7 notti
Tour pullman
1.966
9 giorni / 8 notti
Tour pullman
1.273