COVID - 19: quasi pronti a ripartire, contattaci per un preventivo per il tuo viaggio estivo e scopri le nuove tutele e le garanzie di cancellazione senza penale!

Da una sponda all’altra: i ponti negli USA
torna indietro

Non solo ponte di Brooklyn

Se ti chiedessimo qual è il ponte più famoso del mondo siamo quasi certi che la tua risposta sarebbe “ponte di Brooklyn”, non è così?

Nel nostro articolo vogliamo suggerirti quali sono i ponti americani che vale la pena di vedere almeno una volta nella vita. E sì, al primo posto anche noi non resistiamo al fascino proprio del ponte dei ponti.

Ecco qualche informazione sul Brooklyn Bridge. Dopo 13 anni di lavoro, alla sua inaugurazione nel 1883 si aggiudica il primato di ponte sospeso più lungo del mondo. Simbolo della città e capolavoro pionieristico di ingegneria, segnò un fervente sviluppo architettonico e siderurgico di New York. Nell’ideale che giunge a noi dai film resta comunque il più celebre al mondo e l’unico giorno in cui le corsie sono tutte aperte ai pedoni è durante l’appuntamento con la Maratona.

Sempre a New York, non con la stessa emozione ma con uguale sorpresa ti ritroverai ad ammirare comunque qualcosa che è fuori dal comune per un italiano e stiamo parlando del ponte di Manhattan che collega la parte sud dell’isola con il quartiere di Brooklyn. Affascinante la sua vista che i cinefili appassionati di film di Sergio Leone, ricorderanno nella locandina di C’era una volta in America.

Passando in rassegna tutti i ponti della grande mela non potevamo non annoverare tra questi il ponte di Williamsburg che insieme ai due precedenti si staglia sull’East River. Attraversato oltre che da 4 corsie per le auto, anche da linee metropolitane, è un importante snodo per il traffico urbano e assicura un colpo d’occhio di grande impatto.

Che aspetti a partire alla volta della città? Scopri quanto è semplice noleggiare un’auto a New York e attraversare tutti e tre i ponti più famosi della metropoli.

Sul versante della West Coast domina su tutti il maestoso ponte di San Francisco, il Golden Gate, sfida ingegneristica di successo, che collega le sponde del Pacifico alla Baia della città. Inaugurato nel 1937 è una delle icone della California con il suo inconfondibile International Orange, entrato di tutto diritto nella lista delle sette Meraviglie del Mondo moderno, stilata dall’American Society of Civil Engineers.

Per un paesaggio da far west allora devi fare una sosta al New River Gorge Bridge, West Virginia. Nel 1977, anno della sua inaugurazione, era considerato il più grande ponte ad arco a campata degli USA.

Ogni città ha il suo ponte che, di grandi o piccole dimensioni, è comunque una sintesi perfetta di ingegneria e architettura che si fonde al paesaggio. Ti aspettiamo, dai un’occhiata ai viaggi Xplore negli Stati Uniti.  

 

Guarda i tour consigliati da Xplore:
5 giorni / 4 notti
Tour auto
620
15 giorni / 14 notti
Tour auto
3.114